Architettura e dintorni

Il lavoro preminente di un progettista è quello di plasmare gli spazi sino a renderli perfettamente compatibili col compito cui saranno preposti.
Questo vale sia nel caso si crei uno spazio ex novo, sia quando si vada ad intervenire su uno spazio preesistente.

L’interpretazione dello spazio varia a seconda della committenza, non esiste serialità nel mio lavoro, ma, al contrario, la ricerca continua di un risultato che possa vestire alla perfezione le esigenze e le aspettative che il cliente si attende da quello spazio.

Le immagini che propongo non permettono una lettura globale dei diversi progetti, ma mettono in mostra i risultati che riesco ad ottenere dal mio lavoro, ovvero:
Una forte domesticità, intesa come facilità nel vivere gli ambienti,
Una grande continuità spaziale,
Grande cura nei materiali e del dettaglio,
Una ricercata attenzione all’illuminazione come componente vitale del progetto,
L’attenzione ai linguaggi ed al sociale mi consente infine di poter restare al passo col presente e di non ripetermi.

Arch. Diego Arcari